Questo argomento contiene 25 risposte, ha 13 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Fabio Genco 2 mesi fa.

Stai vedendo 6 articoli - dal 21 a 26 (di 26 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #2811

    ciracesonline
    Amministratore del forum

    CASO 1: Cristiano D’Aquino vs Emanuele Gerbino

    Dopo l’attenta analisi dell’ accaduto la DG decide quanto segue:

    Il contatto tra i due piloti in questione, D’Aquino C. e Gerbino E. e’ da ritenersi come contatto di gara, specificato di seguito nei paragrafi 1 e 2, ma senza escludere delle responsabilità da parte dei due piloti, nello specifico:

    Emanuele Gerbino, trovandosi all’ interno della s in uscita, allargava la traiettoria ritenuta ideale ma non libera da ostacoli in quel momento, non lasciando lo spazio adeguato alla vettura affiancata, del pilota D’Aquino, anche se la posizione avanzata, gli da’ diretto di traiettoria

    Cristiano D’Aquino, uscito piu’ velocemente dalla prima curva in entrata della s e si ritrovava poi di seguito all’ uscita della chicane, arretrato di mezza auto rispetto all’ avversario (Gerbino), pur mantenendo la traiettoria stretta verso destra, traiettoria ideale quando priva di ostacoli, venendo poi al contatto con la sua ruota anteriore destra sulla ruota posteriore sinistra dell’ avversario, contatto che lo portava a perdere il controllo della vettura con conseguente uscita di pista.

    Alla conclusione dei fatti, non ci sarà penalizzazione ma un richiamo verbale nel Briefing della prossima gara ( Nurburgring), come avvertimento per una epenalità nel caso di un’ altro eventuale “errore di valutazione”.

    #2834

    Paolo Vita
    Partecipante

     

    Paolo Vita auto n.25

    Mi spiace fare reclamo nei confronti di Genco  il quale, alla curva 6 dell’ultimo giro, mi spingeva fuori pista, facendomi perdere  posizioni.

     

    #2836

    ciracesonline
    Amministratore del forum

    Caso 1: vita Paolo vs Genco Fabio – Circuito del Nurburgring GP

    La DG dopo verifica dell’ accaduto dichiara quanto segue: Il contatto provocato dal pilota Genco Fabio, segnalato dal pilota Vita Paolo, viene ritenuto come  “incidente di gara” e non passibile di alcuna penalità da parte di nessuno, incidente verificatosi dopo la serie di curve del Mercedes Ring, dove i due piloti affiancati all’ entrata della curva venivano al contatto, situazione incoraggiata dalla traiettoria non proprio cucita al cordolo di Vita P. che lasciava a suo malgrado uno spazio sufficiente all’ avversario, tale da permettergli un attacco all’ interno curva.

    tenendo comunque presente, che tali situazioni andrebbero gestite in pista con un minimo di rispetto dell’ avversario, semplicemente restituendo la posizione e magari continuare con il duello gia’ in corso, cercando magari una seconda opportunità di sorpasso.

    #2841

    Paolo Vita
    Partecipante

    Paolo Vita auto alfa 4c gara nurburgring

    Mio malgrado faccio reclamo contro Fabio Genco, poichè alla curva 6 dell’ultimo giro mi ha  buttato fuori pista

    facendomi perdere almeno 3 posizioni.

    Grazie per l’attenzione

    #2842

    Fabio Genco
    Partecipante

    Mi spiace dover scrivere queste righe, ma devo precisare un paio di cose;

    L’accaduto per cui porta Paolo Vita a fare un reclamo lo trovo condivisibile e cosa giusta, ma ci tengo a precisare che la cosa a cui tengo di piú in pista é la mia condotta. E nel caso del contatto di gara avvenuto con lo stesso Vita il tutto puó diventare molto discutibile. Basta andare indietro al 1:32:39, prima curva dello stesso giro dell’accaduto, Vita mi attacca e vedendolo all’interno rimango nella mia traiettoria, senza stringere piú di tanto e “lasciando lo spazio” per la manovra di sorpasso. Prima della curva 6, questa volta inizio io l’attacco e Vita avendo iniziato a prendere la traiettoria esterna mi da la possibilitá di inserirmi all’interno, grazie al fatto che alla curva precedente esco con maggiore velocitá rispetto alla sua. Vita ad attacco iniziato comincia a stringere verso il centro della carreggiata costringendomi a stare stretto all’interno e darmi pochissimo spazio in uscita.

    Detto questo, invito la DG a considerare avversario non solo chi subisce il sorpasso, ma anche chi lo sta effettuando, invitando gli utenti a tenere un comportamento corretto anche in difesa.

    Mi spiace invece per Scaffidi, con il quale ho avuto un brutto contatto al primo giro al minuto 36:26, mea culpa.

    Grazie per l’attenzione

     

    #2843

    Fabio Genco
    Partecipante

    “Detto questo, invito la DG a considerare avversario non solo chi subisce il sorpasso, ma anche chi lo sta effettuando, invitando gli utenti a tenere un comportamento corretto anche in difesa.”

    Sbagliato il concetto, scusate.

    riformulo: Detto questo invito la DG a considerare avversario non solo chi effettua il sorpasso, ma anche chi lo sta subendo, invitando gli utenti a tenere un comportamento corretto anche in difesa.

    • Questa risposta è stata modificata 2 mesi fa da  Fabio Genco.
Stai vedendo 6 articoli - dal 21 a 26 (di 26 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.